Frequentò a Catania il Corso libero di pedagogia, sotto la prestigiosa guida di Paolo Vecchia. Nel 1890 iniziò l'attività di insegnamento e venne nominato direttore didattico per i circoli scolastici di Militello, Scordia, Palagonia e Ramacca. Nel 1910 fondò la Biblioteca Popolare "Angelo Majorana". Nel 1912 fu nominato vice ispettore didattico, meritandosi in seguito, per i suoi alti meriti, la medaglia d'oro del Ministero della Pubblica Istruzione. Scrisse una Difesa di Pietro Carrera, un Commento al Poemetto Zizza di Pietro Carrera ed alcune pagine sull'attività dei Comici, una comitiva di giovani, appartenenti alla borghesia militellese dell'Ottocento, famosi per le loro idee liberali e patriottiche e per il loro comportamento perlomeno vivace.

(A cura di S.P. Garufi)

 

Torna all'Home Page di www.militello.info

© 2001-2002 by militello.info® | webmaster@militello.info

Tutto il contenuto del sito è coperto da Copyright

Il sito è ottimizzato per Internet Explorer 5™ ed una risoluzione 800 x 600.