Vestì l'abito dei francescani conventuali e fu maestro di teologia nella cattedra del convento di San Francesco a Catania. Nel secondo libro dei suoi epigrammi, Pietro Carrera lo lodò per le qualità umane e per la preparazione nelle scienze naturali e nella sacra erudizione. Fu pure un apprezzato poeta.

(A cura di S.P. Garufi)

 

Torna all'Home Page di www.militello.info

© 2001-2002 by militello.info® | webmaster@militello.info

Tutto il contenuto del sito è coperto da Copyright

Il sito è ottimizzato per Internet Explorer 5™ ed una risoluzione 800 x 600.